Privacy Policy
Image not available
Image not available
Image not available
Image not available
Image not available
Image not available
Image not available
Image not available
Image not available

Una dolcificazione buona, naturale, responsabile

Naturalia Ingredients è frutto di un progetto congiunto di ricerca e sviluppo per lo studio di un nuovo processo produttivo, brevettato a livello internazionale, per una dolcificazione naturale, buona e responsabile, che prevede l’estrazione degli zuccheri direttamente dall’uva. Un incontro esclusivo tra Natura e tecnologia, tradizione e futuro, passione e innovazione.

StampaEmail

Prodotti unici incontrano un mondo di applicazioni

Natura, tecnologia, Made in Italy. Naturalia è portavoce di una visione di nuova generazione capace di abbracciare il mercato in tanti ambiti diversi. La ricerca di Naturalia ha sviluppato un metodo per estrarre dalla frutta non solo la componente zuccherina totale ma anche quella delle singole componenti - fruttosio e destrosio - così da impiegare i due zuccheri anche separatamente o a diverse concentrazioni relative a seconda dell’esigenza specifica. Questa tecnologia consente a Naturalia di produrre zuccheri cristallini, sia in formato granulare che liquido, dall’incredibile potenzialità applicativa. Le molteplici proprietà degli zuccheri Naturalia offrono ai produttori industriali e artigianali di tanti settori diversi la possibilità di innovare e migliorare la propria offerta nel segno della naturalità.

StampaEmail

Un primato mondiale

La produzione di zuccheri d’uva in forma cristallina, caratterizzata da una maggiore purezza e conservabilità rispetto a quelli in forma liquida, è stata resa possibile nel 2009 grazie ad un processo innovativo brevettato a livello internazionale messo a punto presso Naturalia. La produzione industriale di questo innovativo prodotto è iniziata nel 2012 con il completamento del nuovo impianto industriale di Mazara del Vallo in provincia di Trapani. L’impianto di Mazara del Vallo è nel cuore della Provincia più densamente vitata del mondo, ovvero quella di Trapani: 60mila ettari che godono di condizioni pedoclimatiche uniche che consentono di raggiungere nell’uva elevate concentrazioni di aromi e di zuccheri.

Dopo aver applicato con successo il processo esclusivamente all’uva, oggi Naturalia è in grado di estendere la sua tecnologia ad altre tipologie di frutta, per diventare l’azienda di riferimento a livello globale nella produzione e distribuzione di succhi e zuccheri naturali estratti dalla frutta. La prima ed unica realtà al mondo ad estrarli in forma cristallina. Naturalia si fa così interprete della dolcificazione naturale e consapevole, in un percorso di innovazione e ricerca continua che vuole sperimentare le ultime frontiere del gusto e superare ogni orizzonte di mercato. Un approccio al futuro sempre attento alle esigenze dei clienti e dei consumatori, adottando scelte responsabili nel rispetto di uno sviluppo sostenibile.

Naturalia ingredients, il processo per produrre zuccheri d'uva in maniera cristallina

StampaEmail

Il bio costa troppo? Non è più così e vi spieghiamo perché

La domanda di cibo biologico sta crescendo rapidamente e lo sviluppo del mercato rende il mondo bio sempre più appetibile. Il luogo comune che il biologico sia troppo caro per la famiglia media è sempre meno attuale.

I dati delle vendite al dettaglio testimoniano un cambiamento radicale nelle abitudini dei consumatori. Soil Association, organizzazione attiva nella ricerca e certificazione nel mondo del bio, rivela che la crescita negli ultimi 4 anni non è mai stata interrotta nonostante i venti di crisi. Anzi, questi ultimi hanno portato una variazione nelle abitudini di acquisto e consumo.

Si tratta di un trend rilevante non solo per le vendite retail: anche il settore dei servizi si sta riposizionando strategicamente per offrire al consumatore la possibilità di acquistare e consumare prodotti biologici attraverso iniziative che, fino a pochissimo tempo fa, non contemplavano l’offerta di alimenti altamente selezionati. Ad esempio molti servizi di consegna a domicilio di prodotti bio stanno nascendo e riescono ad inserirsi in nuove nicchie di mercato. 

In Italia, ad esempio, la tradizionale consegna di pasti confezionati a domicilio era tendenzialmente sinonimo di bassa qualità. Ora, soprattutto nelle grandi città, startup di alto livello permettono di ordinare da casa cibi pronti di alta qualità, prodotti con ingredienti biologici, a prezzi competitivi. Il biologico, tradizionalmente, veniva considerato ad appannaggio dei redditi alti: frutta e verdura sono stati i primi generi alimentari ad essere commercializzati con l’etichettatura bio, ma spesso il prezzo rappresentava un ostacolo per l’utente medio.

Oggi non è più così ed è proprio grazie ai meccanismi di mercato che il prezzo medio del paniere biologico sta diventando sempre più appetibile, poiché la concorrenza fra i molti operatori attivi nel settore riduce i prezzi al consumo accrescendo la popolarità e la domanda di biologico. Il paniere bio si sta inoltre evolvendo e abbraccia non solo più prodotti vegetali ma sempre più spesso carni, formaggi e pesce. Proprio quei generi alimentari che già al di fuori del bio sono mediamente più costosi (e hanno visto le vendite ridursi negli anni della crisi) oggi sempre più spesso popolano i frigoriferi di consumatori fidelizzati e determinati a cambiare radicalmente non solo la propria alimentazione, ma anche il proprio stile di vita. 

Per maggiori informazioni, non esitare a contattarci.

StampaEmail

I nostri Partner